Pubblicato il

A Tolfa da domani si festeggia la Madonna della Sughera

TOLFA – Appuntamento tradizionale domani, sabato 18 agosto, a Tolfa con i festeggiamenti in onore della Madonna della Sughera, organizzati come di consueto dal Circolo sport-caccia “Monti della Tolfa”, presieduto da Marco Muneroni, dal Comune di Tolfa e dalla Parrocchia di S Egidio. Nel pomeriggio, alle 18, sarà celebrata la Santa Messa presso la Chiesa della Sughera ed a seguire si terrà la classica processione-corteo, aperta dalla Banda Giuseppe Verdi, che ricorda il ritrovamento del quadro della Madonna da parte dei cacciatori. Si narra infatti che nel 1501 due cacciatori trovarono su un albero di sughero un’immagine della Madonna che con una solenne processione fu portata in una delle chiese di Tolfa. Il giorno seguente però l’immagine era tornata sull’albero e Agostino Chigi appaltatore delle cave d’allume dette ordine di costruire attorno all’albero una chiesa. Alla Madonna della Sughera sono particolarmente devoti i cacciatori di Tolfa che partecipano in massa alla processione sparando come di consueto colpi di fucile a salve.

Domenica si parte di buon mattino, alle ore 8 con la gara di tiro al cinghiale alla sagoma presso il poligono di Cerveteri in memoria del giovane Gabriele, organizzata dalla famiglia Ferlicca, dal Circolo e da Federcaccia. Alle 18 è invece di scena la tradizione, con il pomeriggio dedicato alla poesia in ottava rima: presso l’Anfiteatro Pompilio Tagliani della Villa Comunale, appuntamento con la 42esima edizione de “Lo Spuntino”: assaggi di vino, prosciutto e le meravigliose competizioni dei poeti a braccio laziali e abruzzesi, organizzato dal circolo poetico Bartolomeo Battilocchio guidato dal poeta estemporaneo Franco Finocchi. 

ULTIME NEWS