Pubblicato il

Notte bianca super ad Allumiere

ALLUMIERE – Si è chiusa alla grande la manifestazione Incontrarte 2015 promossa dal Comune di Allumiere in collaborazione con la Pro Loco e col museo. Dalle 21 piazza della Repubblica, piazza Turati, viale Garibaldi, vi Roma, piazza Chigi, piazza Fondazione Caricivi,piazza del Minatore e il parco del Risanamento si sono trasformate in un palcoscenico a cielo aperto in cui si sono esibiti artisti di ogni genere con attività e peformance per ogni fascia d’età. Via Roma per una notte si è trasformata nella “Via dei bimbi ” con la strada illuminata ad hoc e tantisismi giochi antichi e moderni che hanno fatto impazzire bambini e ragazzi; per i più piccoli è stato attivo il ludobus, il laboratorio di pittura, la bancarella dello zucchero filato distribuito gratuitamente, il punto del ”Truccabimbi”; sempre per i più piccoli in piazza Chigi sono stati montati i gonfiabili. Davanti al bar Giardino si sono esibiti live il gruppo viterbese (di Montefiscone) ”I cantautori”; poco più giù c’erano i tamburi del gruppo allumierasco degli ”Ahò” e sulla loro musica si sono esibiti gli artisti della compagnia ”Apotè” composta da Paola Polucci, Riccardo Psquini, Diego Regnani, Sara Polucci, Diego Grimaldi (Godiè): questi poi in altri punti del paese si sono esibiti in altre spettacolari performance come gli spettacoli dle fuoco, quello del ”tessuto”, quello del tango, quello della clowneria, ecc. Hanno poi travolto tutti i mitici Lestofunky che per tutta la serata hanbno attraversato le vie del paese suonando e animando al massimo. Il grande palco di piazza della Repubblica ha visto esibirsi prima i “Ragazzi del campanile” e, a seguire, la cover band tribute dei Queen. Su largo Fondazione Cariciv si sono alternati il Trio Country e il gruppo collinare “Alice in wonderland”. In piazza Turati sono piaciuti molto gli artisti del ”Trio 50 swing” che hanno proposto canzoni romane e musica gypsy. Grandi applausi e molte ovazioni in largo Vecchio Stabilimento Allume (piazzetta Nona) per la Compagnia Teatrale di Allumiere: gli artisti coordinati da Achille e Isirido Sgamma hanno ricreato l’hambient di una osteria antica raccontando in maniera originale la scoperta dell’America in versi (2 spettacoli) avvalendosi della musica di Verbo. Al Parco del Risanamento spettacolo di grande pathos quello proposto da il “Tango di Rosita” con giochi con il tessuto proposti dagli artisti di strada della compagnia ”Apotè”. La festa quindi è stata un grande successo e moltissime sono le persone che hanno affollato le vie e preso d’assalto bar, ristoranti e pizzerie del paese. Soddisfatti per il successo della maifestazione il sindaco Augusto Battilocchio, gli assessori Serena Rosati e Pietro Vernace, la delegata Stefania Cammilletti e i membri del direttivo della Pro Loco. Soddisfazione è stata espressa anche dal direttore del museo. (Rom.Mos.)

ULTIME NEWS