Pubblicato il

Zona industriale, centraline avvolte nel degrado

CIVITAVECCHIA – Dopo le varie segnalazioni da parte dei cittadini, attorno al degrado in cui versa da mesi la zona industriale, arriva anche quella da parte di alcuni utenti, che devono poter accedere alla colonnina Enel dei contatori di alcuni capannoni, per poter continuare a pagare le bollette. “Impossibile prendere la lettura di consumi e produzione dell’impianto fotovoltaico della struttura, che si trova in via Alfio Flores 13- spiega la signora  M. S.  – altrettanto disagevoli  le condizioni in cui versano i marciapiedi. Ovviamente, con i sandali e gli abiti estivi e le gambe nude non è possibile avvicinarsi. Su questo immobile pago non meno di 8 mila euro l’anno di Imu e Tasi, senza considerare altre tasse”.

ULTIME NEWS