Pubblicato il

Giubileo: il Pincio chiede fondi per via XVI Settembre e Pantano

Giubileo: il Pincio chiede fondi per via XVI Settembre e Pantano

CIVITAVECCHIA – Entro la fine del mese chiederemo alla Regione Lazio e al consiglio dell’area metropolitana i fondi adeguati alla risistemazione di via XVI Settembre e dell’area fuori il Santuario delle Lacrime di Pantano». Lo ha ribadito nel corso del suo intervento in consiglio comunale il sindaco Antonio Cozzolino, in vista del giubileo straordinario indetto da papa Francesco. Dall’8 dicembre migliaia di turisti passeranno anche da Civitavecchia, una delle porte principali della Capitale, per raggiungere Roma. E per questo il primo cittadino, all’indomani anche dell’esclusione di Civitavecchia dalla distribuzione dei fondi straordinari per la sanità, chiede alla Regione in primis di riconoscere il ruolo della città in questo senso. «Ecco perché abbiamo preparato un progetto – ha aggiunto Cozzolino – che prevede la riqualificazione di via XVI Settembre e garantire una giusta accoglienza». Il progetto prevede in modo particolare la sistemazione di percorsi pedonali ed asfaltatura della strada. Per l’esterno del Santuario di Pantano, invece, è prevista la sistemazione dell’area, la realizzazione di pensiline con la possibilità di sostituire i container per la vendita di souvenir con le casette di legno dismesse dal mercato.

ULTIME NEWS