Pubblicato il

Scuole, lavori quasi ultimati

Scuole, lavori quasi ultimati

L'assessore Gioia Perrone illustra gli interventi. Ad ottobre sarà inaugurata la mensa di via Terme di Traiano

di FLAVIA BAZZANO

CIVITAVECCHIA – Saranno ultimati entro il primo squillo di campanella molti degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria delle scuole messi in cantiere da Palazzo del Pincio. Intervistata, l’assessore Gioia Perrone ha illustrato quali lavori interesseranno il mese di settembre.
Prevista entro il primo ottobre l’inaugurazione dei della mensa scolastica di via Terme di Traiano. La ditta affidataria ha dotato la struttura di pannelli fotovoltaici, di una nuova area per la  disinfezione e sottoposta, e ha provveduto a un ammodernamento dei sistemi di smistamento degli alimenti in entrata e in uscita. Nello spirito di abbattimento delle barriere architettoniche sono stati attivati gli ascensori delle scuole Manzi, Campo dell’Oro e, entro la fine del mese, anche quello della Cialdi. In via di conclusione, inoltre, gli interventi di pulizia dei giardini affidati ad Hcs. Altri piccoli lavori di ampliamento hanno interessato la scuola serale della Flavioni e l’istituto di via Regina Elena. Particolare attenzione è stata data agli impianti di riscaldamento che lo scorso anno sono stati al centro della polemica per i numerosi episodi di malfunzionamento. Entro l’apertura delle scuole sarà effettuata una mattinata di verifica nella quale saranno accesi i termosifoni di tutti gli istituti per individuare eventuali guasti.
«Il nostro grande sforzo – sottolinea Perrone- è stato trovare vie alternative per ottenere fondi creando oggetti qualificati e di qualità superiore che ci diano più possibilità di finanziamenti da parte dello Stato e della Regione». Tra i progetti presentati dal Comune alla Regione, quelli per la messa in sicurezza delle scuole Calamatta Papacchini, Uliveto e Rodari (per un valore di 2 milioni di euro) e il programma di aggiornamento per educatrici di asili nido realizzato in partnership con l’Università di Roma 3. Le graduatorie per entrambi i bandi saranno pubblicate a fine settembre.
Nessun cambiamento, invece,  per quanto riguarda le dirigenze degli istituti che rimangono affidati a Corvaglia, Mondelli e Cirillo.

ULTIME NEWS