Pubblicato il

Prime elementari alla Bianca, tutte le altre classi al faggeto

Prime elementari alla Bianca, tutte le altre classi al faggeto

Il sindaco Battilocchio e l’assessore Rosati: «I servizi mensa e scuolabus saranno regolari.  Presto tutto tornerà alla normalità»

ALLUMIERE – «Ci prepariamo ad affrontare al meglio il nuovo anno scolastico». Ad esprimersi così il sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio e  l’assessore alla Pubblica Istruzione, Serena Rosati (anche docente della scuola Primaria di Allumiere). «Purtroppo siamo costretti a iniziare l’anno scolastico nel plesso del Faggeto per problemi che non dipendono da noi – spiega il sindaco Battilocchio – per la scuola Primaria durante l’estate c’è stato l’avvicendarsi di una nuova Soprintendente ai Beni Culturali che ha voluto rivedere il progetto ex novo e ha chiesto di visionare almeno un’aula finita prima di dare l’ok al lavoro; in questi giorni stiamo approntando l’aula con l’auspicio che tutto fili liscio per poter così andare in gara». L’assessore Rosati prosegue: «Nella scuola del faggeto i lavori sono andati avanti per tutta l’estate con una pausa ad agosto e ora sono ripresi a pieno ritmo per mettere in sicurezza l’edificio; contiamo di completare i lavori entro i tempi previsti. La scuola inizierà il 14 settembre per tutti e tre gli ordini di scuola». Per quanto riguarda l’ubicazioni delle classi l’assessore Rosati spiega: «Le prime elementari staranno a La Bianca, dove potranno lavorare in un clima più tranquillo; le altre classi staranno nel plesso del Faggeto». La giunta Battilocchio annuncia che saranno regolari i servizi di Scuolabus e mensa,: «Sollecito – prosegue la Rosati – gli interessati ac presentare le richieste entro il 7 settembre, ultimo giorno utile. Voglio che tutti i genitori stiano tranquilli, perchè stiamo facendo di tutto per affrontare l’anno nel migliore dei modi e sarà mia premura controllare che tutto si svolga serenamente». Il sindaco lancia un appello agli insegnanti: «a loro chiedo un ulteriore sforzo di convivenza: ci rendiamo conto che è chiedere tanto ma è l’unica soluzione possibile. Auguro a tutti i docenti dell’istituto di Allumiere un sereno anno scolastico con l’auspicio che tutto torni alla normalità nel più breve tempo possibile».
Rom. Mos.

ULTIME NEWS