Pubblicato il

Amianto abbandonato: il Pincio corre ai ripari

Amianto abbandonato: il Pincio corre ai ripari

CIVITAVECCHIA – Un servizio urgente di smaltimento manufatti contenenti cemento amianto in vari siti cittadini. È questo l’oggetto dell’affidamento avvenuto in questi giorni ad una impresa locale da parte del Pincio per cercare di porre rimedio ad una situazione allarmante. In base a denunce della Asl, di semplici cittadini e ricognizioni varie, infatti, sono stati scoperti manufatti abbandonati in deverse zone della città. In particolare il servizio prevede campionamento, analisi di laboratorio, redazione piano lavoro, rimozione e smaltimento lastre, cassoni e tubazioni, contenenti presumibilmente amianto, abbandonato presso via di San Gordiano, via di Vigna Turci e via delle Vigne, via Ugo D’ascia e in prossimità del cancello di ingresso alla ex discarica di Fosso del Prete.

ULTIME NEWS