Pubblicato il

Rifiuti, al via la task force per la pulizia delle strade

ROMA- Si comincia con via Aurelia e via Appia Nuova. Poi toccherà a via Ostiense e via Tuscolana. Debutta lunedì il piano di pulizia straordinaria dell’Ama sulle grandi arterie di accesso alla città che portano alle basiliche. Gli interventi prevedono la pulizia dei tombini, il diserbo, il lavaggio delle strade, la rimozione dei rifiuti e avranno cadenza mensile. «Operazioni del genere non si effettuavano dall’inizio del 2.000 – racconta il presidente e ad di Ama Daniele Fortini – Furono interrotte per le proteste dei romani che non volevano la rimozione delle auto». Dunque, dal 13 al 18 settembre pulizia straordinaria su via Aurelia che porta alla basilica di San Pietro, insieme alle strade e piazze dello stesso quadrante, come circonvallazione Aurelia, via Gregorio VII, via Candia, piazza Santa Maria delle Grazie, via Angelo Emo, via Baldo degli Ubaldi, piazza Irnerio. Nello stesso arco di tempo interventi anche in via Appia Nuova, piazzale di Porta San Giovanni, piazzale Appio, piazza Re di Roma, tutte direttrici verso la basilica di San Giovanni. Le operazioni si svolgeranno di notte e di giorno.
«Lo spazzamento meccanico delle strade con rimozione delle auto è stato un tema di confronto con i presidenti di Municipio, alcuni consiglieri come il coordinatore della Maggioranza, Fabrizio Panecaldo e il Presidente della commissione Ambiente, Athos De Luca, Ama e il Comandante della Polizia municipale, Raffaele Clemente, già prima dell’estate. Dalla notte di domenica, quindi, parte il programma per la pulizia meccanizzata di alcune arterie da parte di Ama. Iniziamo con l’Aurelia e l’Appia e a breve seguiranno le direttrici verso San Paolo e Santa Maria Maggiore. È un programma molto importante per pulire a fondo le vie con un elevato flusso e passaggio, che servirà per il Giubileo, ma rientra nei programmi per intensificare tutte le operazioni di pulizia e decoro della città. Dopo le grandi arterie legate alle basiliche maggiori, infatti, arriveranno programmi per la ripresa dello spazzamento meccanico con lo spostamento dei veicoli parcheggiati in zone più ampie della città, in coordinamento con i Municipi per definire il servizio territorio per territorio». Lo comunica, in una nota, l’Assessore all’Ambiente e Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino.

ULTIME NEWS