Pubblicato il

Intervento di Acea sul collettore delle Terre

Intervento di Acea sul collettore delle Terre

La società che gestisce il servizio idrico ad Allumiere ha riparato anche la perdita di acqua in via Klitche. Nella zona fuoriuscivano reflui. Dopo le proteste dei cittadini è arrivato l’intervento risolutivo

di ROMINA MOSCONI 

ALLUMIERE – Sistemata ad Allumiere la questione riguardante il collettore rotto in località le Terre. Nei giorni scorsi molti residenti di Allumiere hanno denunciato il perdurare di una falla del collettore in località Le Terre da cui fuoriusciva acqua fognaria, giovedì, i dipendenti di Acea Ato 2, la società che gestisce il servizio idrico ad Allumiere, hanno provveduto a sistemare tutto. Ieri mattina il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Allumiere, Enrico Novello  ha provveduto a fare un attento sopralluogo e ha verificato che: «Tutto è stato aggiustato e – ha spiegato il responsabile dell’ufficio Tecnico, Enrico Novello – non c’è più nessuna perdita, neanche minima». I residenti, però, non contenti scrivono: «Dopo tanti giorni in cui il collettore ha sversato acque fognarie chi ci dice che non c’è stato un danno ambientale? chi è che controllerà e giudicherà? Chiediamo, pertanto, agli organi competenti di intervenire per verificare se il danno ambientale c’è stato oppure no». 
La società Acea Ato 2 poi è intervenuta anche in un’altra zona del paese: è stata finalmente sistemata anche la perdita di acqua in via Klitche de La Grunge (dopo la protesta di molti cittadini) che persisteva da giorni e, quindi, anche in questa area tutto è tornato alla normalità. 

ULTIME NEWS