Pubblicato il

Tirrenica, incidente sul cantiere: morto l’operaio

Tirrenica, incidente sul cantiere: morto l’operaio

Due indagati per omicidio colposo

TARQUINIA – È morto nei giorni scorsi l’operaio rimasto gravemente ferito a fine luglio durante i lavori in un cantiere per la realizzazione dell’autostrada tirrenica. Il fatto era accaduto all’altezza del chilometro 81 dell’Aurelia. L’operaio era stato colpito alla testa dal braccio meccanico durante alcune operazioni di scarico. Subito venne chiesto l’intervento dell’elisoccorso che inviò sul posto l’elicottero Pegaso 33 di stanza a Viterbo. Medico ed infermiere hanno portato i primi soccorsi all’operaio che versava in condizioni critiche ed hanno proceduto ad intubarlo prima di imbarcarlo sull’elicottero. L’uomo è stato condotto presso l’ospedale Gemelli dove è stato preso in carico dal Dipartimento d’emergenza con grave trauma cranico e in codice rosso. Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta per infortunio sul lavoro. Indagati per omicidio colposo il titolare e il manovratore della pompa. (a.r.)

ULTIME NEWS