Pubblicato il

Bracciano, altra richiesta di rinvio a giudizio per Sala e due consiglieri

Bracciano, altra richiesta di rinvio a giudizio per Sala e due consiglieri

BRACCIANO – Si aggiunge una ulteriore richiesta di rinvio a giudizio ai danni di amministratori del Comune di Bracciano.

Oggetto della richiesta emessa dal pubblico ministero della procura di Civitavecchia Alessandro Gentile sono il Sindaco Giuliano Sala, il consigliere Ivano Michelangeli ed il consigliere Claudio Ciervo.

Su di loro pendono le imputazioni di aver attestato falsamente di non aver mai commissionato alla ditta Lisii Pietro dei lavori di manutenzione di fossi e strade.

La ditta risulterebbe aver emesso per tali opere, la cui commissione è oggetto dell’indagine, numerose fatture al comune, fatture che non sarebbero state saldate proprio perché mancanti di incarico.

A tutti e tre gli imputati è quindi contestato l’art. 479 del codice penale: Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici.
La richiesta è stata notificata al comune lo scorso 14 luglio.
 

ULTIME NEWS