Pubblicato il

Memorial Torroni: trionfo del Burò

Memorial Torroni: trionfo del Burò

La Contrada bianconera ha messo a segno la terza vittoria consecutiva. Bagno di folla per questo riuscito evento nel quale hanno gareggiato  34 asini delle varie Contrade e di alcuni privati. A premiare i primi 5 classificati Maurizio Torroni. Onorata al meglio la memoria di Alessio. Il ricavato è stato donato all’Adamo.  Ad aiutare gli organizzatori Comune, Pro Loco, Agraria e Comon

ALLUMIERE – Una festa all’insegna dell’amicizia, della solidarietà, dello sport e della tradizione nel ricordo di un indimenticato amico prematuramente scomparso: questo il mix vincente che ha caratterizzato il II memorial ‘‘Alessio Torroni’’ che si è svolto venerdì alla Cavaccia di Allumiere. Alessio Torroni era un eccezionale ragazzo di La Bianca, socievole, simpatico, impegnato nel sociale (in parrocchia e nella Contrada biancoverde), amante degli asini (era un addetto alle stalle) e un lavoratore instancabile (aveva creato un’attività imprenditoriale tutta sua) a spezzare la sua giovane vita è stato il 17 agosto 2012 un incidente stradale. In tutti quelli che l’hanno conosciuto e amato ha lasciato un grande vuoto e così un gruppo di amici ha voluto, insieme al papà e allo zio di Alessio, all’assessore Angelo Superchi, alla Pro Loco e al Comune, ricordarlo con questa avvincente gara fra somari. La manifestazione è stata riuscitissima sotto tutti i punti di vista. Alto il numero di partecipanti: ben 34 asini (tra cui anche esemplari femmine a differenza del Palio) appartenenti alle Contrade e a privati. La gara si è svolta sulla falsariga del Palio con la pista interrata e transennata e la partenza è stata con la ‘‘sgabbiata’’: con batterie da 3 somari a volta. Sono state necessarie 5 manche eliminatorie, poi si è disputata la semifinale e la finale che ha visto trionfare l’asino Bruno, lo stesso che ha vinto la gara dei somari in linea che si è svolta l’8 settembre; questo asino appartiene alla scuderia del Burò: i bianconeri dopo 17 anni di digiuno da vittorie si stanno togliendo tutte le soddisfazioni possibili: è la terza vittoria consecutiva: hanno vinto il Palio; hanno piazzato due asini nei primi due posti della classifica nella corsa dei somari in linea e stavolta hanno vinto anche questa manifestazione con grande soddisfazione del presidente Lorenzo Sabbatini e di tutti i contradaioli bianconeri. Al secondo posto Black Block; terzo Vladimiro, quarto posto per la bella asina Sonny, quinto Diablo e sesto Principe. Ai primi 5 classificati premi in denaro e coppe offerte dalla Comunità Montana. A coordinare la parte tecnica Angelo Superchi; speaker dell’evento l’immancabile Anna Pesce coadiuvata da Flavia Verbo. In pista come giudice di gara la presidente della pro Loco, Tiziana Franceschini. Erano presenti i rappresentati del Comune, dell’Agraria e della Comon. Gli organizzatori hanno affidato all’Adamo la gestione dell’area ristoro. A consegnare i premi è stato Maurizio Torroni, papà di Alessio, al quale è stato consegnato un mazzo di fiori da portare ad Alessio. Tantissima la gente che è accorsa e che ha riempito le tribune del campo equestre della Cavaccia. Tutto si svolto con grande serenità, rispetto delle regole e degli animali e tanto fair play. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS