Pubblicato il

Passi in avanti per il terminal container

Passi in avanti per il terminal container

L’annuncio del commissario dell’Autorità Portuale Monti: «La prossima settimana la pubblicazione del piano finanziario». E la trasversale diventa sempre più strategica 

CIVITAVECCHIA – Passi in avanti per il progetto del nuovo terminal container al porto di Civitavecchia. L’annuncio lo ha dato il commissario straordinario dell’Authority Pasqualino Monti, nell’ambito del convegno di ieri a Viterbo sul futuro della trasversale. Trasversale che, con la realizzazione di questa infrastruttura, diventerà ancora più strategica.

«La prossima settimana – ha infatti sottolineato il commissario Monti – verrà pubblicato il piano economico finanziario di quello che è il più grande investimento in opere marittime del momento».

Un investimento privato da 360 milioni (a cui si aggiungerà un intervento pubblico da circa 200 milioni con i Fondi Bei) proposto dalla Compagnia Porto (65% Argo Finanzaria del gruppo Gavio, 25% Enel e 10% Ludoil) che ha definito il piano industriale, la costruzione delle infrastrutture ed il relativo traffico. «Il terminal container – ha ribadito Monti – posiziona Civitavecchia quale piattaforma nodo strategico di collegamento con i propri mercati di consumo: e per mercato di consumo non si intende solo quello romano, che oggi viene servito da Ravenna, Livorno ed Anversa. Ma quella vasta area che oggi chiede di essere collegata con Civitavecchia».

E Monti ricorda che nel 2012 l’Authoriy partecipò ad una call europea per la progettazione del progetto preliminare della trasversale. «Una scelta giusta – ha aggiunto – consapevoli che quello fosse il primo passo. Oggi con la pubblicazione del piano finanziario siamo soddisfatti che le modalità di trasporto tra loro si muovono con gli stessi tempi». 

Un porto quindi, quello di Civitavecchia, che lo stesso ministro Delrio ha giudicato importante per la strategicità della Trasversale. «Parliamo – ha spiegato il Ministro – del porto della Capitale, di una regione come il Lazio che è decisiva per lo sviluppo economico del Paese».

ULTIME NEWS