Pubblicato il

Caso Volkswagen, 11 mln le auto interessate. Italia valuterà stop vendite

Sono circa 11 milioni le automobili del gruppo Volkswagen interessate dal software ‘‘civetta’’ sulle emissioni. L’ammissione arriva dal colosso tedesco, nella bufera dopo le rivelazioni dell’ente ambientale ed è accompagnata da un’altra cifra impressionante, 6,5 miliardi, ovvero l’ammontare degli accantonamenti di VW per gestire la vicenda (con un probabile maxi-richiamo a livello mondiale). Cifra peraltro che – ammettono i tedeschi – potrebbe non bastare a coprire tutte le spese. Il numero uno del colosso di Wolfsburg, Martin Winterkorn, potrebbe lasciare in occasione della riunione del consiglio di amministrazione del gruppo prevista per venerdì, come scrivono i media tedeschi. Al suo posto andrebbe il capo della Porsche Matthias Mueller. «Spero che i fatti vengano chiariti al più presto», ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel chiedendo una soluzione rapida e trasparente. La Commissione europea, intanto, è «pronta ad andare fino in fondo», come ha detto una portavoce dell’esecutivo Ue. Al momento non sono state aperte indagini, ma la Commissione è in contatto con tutte le parti coinvolte.

ULTIME NEWS