Pubblicato il

Rinaldi chiede al sindaco di attivarsi per riaprire la scuola

Rinaldi chiede  al sindaco di attivarsi per  riaprire la scuola

Rinaldi chiede  al sindaco di attivarsi per  riaprire la scuola

ALLUMIERE – «Per quale motivo la scuola elementare di via Turati è ancora chiusa?» Questo l’interrogativo posto dallo storico di Allumiere, Riccardo Rinaldi, il quale esorta la giunta Battilocchio a: «Intervenire al più presto». Rinaldi spiega: «Sono passati due anni da quando è caduto l’intonaco in una classe e ancora la scuola è chiusa: è un edificio storico che ha visto crescere generazioni di allumieraschi e deve essere riperto. Quando frequentavo la IV elementare in quello stesso plesso accadde un fatto analogo: verso le 16, quando non c’era nessuno a scuola, crollò un soffitto. Il mattino dopo però la scuola fu aperta lo stesso e venne chiusa solo la stanza col soffitto crollato. Perchè allora si sta perdendo tutto questo tempo? Si stanno creando troppi disagi per le famiglie». A questo interrogativo risponde il sindaco Battilocchio: «Oggi le cose non vanno come quando era piccolo il nostro illustre concittadino: ci sono iter e leggi da rispettare e non possiamo fare nulla senza i placet di chi di dovere. Oggi avremo la visita della Sovrintendente ai Beni architetrtonici (la terza in 10 mesi) che verrà a fare un sopralluogo nell’aula campione che abbiamo realizzato secondo i dettami dei progettisti, dell’ufficio tecnico e della Sovrintendente. Auspichiamo che non voglia apportare modifiche e se ci dà l’ok partiremo daremo il via alla progettazione esecutiva dei lavori e al bando di gara per arrivare a riportare gli alunni in questo plesso». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS