Pubblicato il

"Si rafforzi il trasporto ferroviario con Civitavecchia"

CIVITAVECCHIA – Giunge da Roma una richiesta diretta alle Ferrovie dello Stato per incrementare i collegamenti diretti con Civitavecchia, non solo per garantire un servizio migliore ai turisti, ma anche per abbattere l’inquinamento che attanaglia la città eterna. L’assessore alle Politiche del Turismo della giunta capitolina Luigina Di Liegro, infatti, si è impegnata in tal senso. «Ho incontrato l’amministratore delegato di Trenitalia, l’ingegner Vincenzo Soprano – ha spiegato –  per chiedere di rafforzare il trasporto ferroviario fra Roma e Civitavecchia. Ogni giorno arrivano a Roma circa 50 pullman provenienti dal porto e quindi maggiori collegamenti ferroviari migliorerebbero il servizio per i turisti e al contempo ridurrebbero notevolmente il flusso dei bus nel centro della città. Sulle politiche del turismo – ha aggiunto – stiamo lavorando in grande sinergia con Unioncamere Lazio, Camera di Commercio e Agenzia nazionale del Turismo. Al workshop ‘‘Buy Lazio’’ stiamo presentando ai tour operator prodotti turistici diversificati e di alta qualità in linea con le richieste della domanda nazionale ed internazionale».

ULTIME NEWS