Pubblicato il

A Tolfa il primo ‘‘Rugged Urban Night’’

Piazza Veneto, grazie al  Motoracing, si trasformerà in una pista artificiale per enduro. In premio 2mila euro. Attivo lo stand enogastronomico con piatti tradizionali. Dalle 22,30 dj set nella villa comunale

Piazza Veneto, grazie al  Motoracing, si trasformerà in una pista artificiale per enduro. In premio 2mila euro. Attivo lo stand enogastronomico con piatti tradizionali. Dalle 22,30 dj set nella villa comunale

TOLFA – Appena due anni di vita e già l’M.C. Motoracing Tolfa è già una solida realtà. I soci di questo club collinare sono molto attuvi e stanno rivoluzionando il movimento motociclistico collinare. «Siamo un gruppo di amici residenti sia a Tolfa che ad Allumiere e siamo accomunati da un’unica la passione la moto e far riscoprire il rispetto per l’ambiente che ci circonda – spiegano il presidente del Club collinare, Stefano Giorgi – andiamo molto d’accordo e ci impegnamo per far crescere il movimento motociclistico cercando di far capire che essere centauri non significa non rispettare le regole, ma significa amare l’aria aperta, l’ambiente e il proprio territorio e dividere gioie, emozioni, sensazioni con persone che condividono la passione per le due ruote». I motociclisiti collinari si sono messi all’opera e hanno messo a punto una bella iniziativa in programma per sabato. E’ tutto pronto in collina, infatti, per ‘‘Rugged Urban Night’’, una manifestazione che, grazie al lavoro dei centauri dell’MC Motoracing Tolfa, trasformerà Piazza Vittorio Veneto in una grande pista di enduro. L’iniziativa, alla quale decine di appassionati del club motociclistico stanno lavorando da mesi, è patrocinata dal Comune di Tolfa ed occuperà tutta la giornata di sabato 26 settembre. «Questo è il primo rugged gara di enduro urbana – prosegue ancora il presidente Giorgi – abbiamo scelto la piazza perchè è il cuore del paese e perchè in questo modo tutti i tolfetani proveranno con noi l’ebbrezza della gara. In piazza Veneto, quindi, creeremo ostacoli artificiali per la gara. Il percorso previsto è un tracciato composto da un doppio cordone di circa 500 metri lungo piazza Veneto. I piloti gareggeranno in batterie in parallelo a specchio sfidando ostacoli diversi e spettacolari, come tronchi, bobbine, pneumatici giganti. Sulla piazza saranno allestiti anche il parco chiuso e l’area piloti. Da rilevare che abbiamo messo in palio un montepremi da capogiro: ben 2000 euro. Un montepremi così alto rende il nostro evento unico in Italia tanto che abbiamo registrato iscrizioni da ogni parte d’Italia, parteciperanno anche due super piloti di Trieste. In queste ore stiamo chiudendo il cerchio delle iscrizioni». Il programma prevede la chiusura delle iscrizioni per le 11 di sabato; dalle 15 si svolgeranno le prove libere e, a seguire, si disputeranno le eliminatorie; semifinali e finali si svolgeranno, invece, dalle 21.30 e quindi in notturna con una spettacolare cornice di luci. In palio oltre al trofeo anche un premio di 1500€ al primo classificato, 300 al secondo e 200 al terzo. L’evento si chiuderà con una grande festa a ritmo di dj all’interno della villa comunale a partire dalle 22.30. L’ingresso alla ‘‘Rugged Night’’ sarà completamente gratuito. Gli organizzatori hanno predisposto anche uno stand enogastronomico che funzionerà sia a pranzo che a cena dove sarà possibile degustare i prodotti della tradizione gastronomica tolfetana. «Invitiamo tutti a partecipare – conclude il presidente dell’M.C. Motoracing Tolfa, Stefano Giorgi – a questo evento spettacolare: è raro, infatti, trovare un circuito del genere in spazi urbani. L’organizzazione è stato uno sforzo importante da parte di tutti i membri della nostra associazione: sono sicuro che sarà una grande festa». (Rom. Mos.) 

ULTIME NEWS