Pubblicato il

Una draga per il Fiora

Una draga per il Fiora

Montalto di Castro. È arrivato stanotte l’impianto che permetterà di agevolare pescatori e diportisti. Verrà utilizzata per rimuovere la sabbia che ostruisce il fiume

MONTALTO – Una draga che permetterà di agevolare i pescatori e i diportisti che frequentano maggiormente il fiume Fiora nella stagione estiva per attività lavorative e di diporto. 
Il pontone con l’impianto di dragaggio, arrivato stanotte, verrà utilizzato nelle acque interne del fiume Fiora per rimuovere la sabbia che in alcuni periodi dell’anno ostruisce la foce, bloccando così tutte quelle attività che usufruiscono del mare. 
Con la delibera di giunta 135 del 26 maggio 2014, l’amministrazione comunale di Montalto di Castro ha approvato il progetto per un importo complessivo di 225.498,40 euro, finanziato per il 50% dall’Unione Europea, per il 40% dallo Stato e per il restante 10% dalla Regione Lazio. 
«Abbiamo risolto un problema che non era mai stato affrontato per anni – afferma il sindaco Sergio Caci -. Avere questa draga significa permettere a tutti coloro che ormeggiano le proprie barche, da pesca e da turismo, di usufruire del fiume senza difficoltà. Ringrazio la  Regione Lazio – conclude il primo cittadino – che ha accolto la nostra richiesta di finanziamento, e il presidente della commissione Ambiente e Lavori pubblici della Regione Enrico Panunzi che ci ha aiutati in tutte le fasi». Il nuovo impianto di dragaggio permetterà inoltre di ottenere un altro grande risultato: la sabbia estratta potrà essere riutilizzata per effettuare interventi di ripascimento.

ULTIME NEWS