Pubblicato il

A rischio la farmacia di San Nicola

A rischio la farmacia di San Nicola

A rischio la farmacia di San Nicola

LADISPOLI – Non si sa se e quando aprirà la farmacia a Marina di San Nicola; così il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta muove all’attacco per scongiurare il pericolo che ha allarmato molti cittadini. «Otto mesi senza una farmacia? Questo non è assolutamente concepibile». Ecco il commento sbigottito di Paliotta alla notizia che la Regione Lazio, dopo la rinuncia da parte dell’assegnatario provvisorio, avrebbe affidato la farmacia di San Nicola ad un nuovo titolare che però ha chiesto una proroga relativa alla data di apertura, che è stata concessa dalla Pisana.
Da parte nostra, per continuare a garantire il servizio, abbiamo già attivato tutte le procedure necessarie per provvedere all’assegnazione provvisoria della sede consultando gli altri farmacisti presenti nella graduatoria regionale. Quello che è grave è il fatto che i titolari della Regione Lazio abbiano preso la decisione di accettare questa proroga sulla data di apertura, che significa lasciare per otto mesi una zona con oltre cinquemila abitanti senza questo importantissimo servizio, non consultando il Comune.  (Dan. Toz.)

ULTIME NEWS