Pubblicato il

La foto del ‘‘Papa crociato’’ sulla rivista dell’Isis, Intelligence al lavoro

Il ‘‘Papa crociato’’ sulle pagine di Dabiq, la rivista propagandistica del Califfato. È quest’appellativo, ‘‘crusader pope’’, che compare sotto la fotografia a tutta pagina di Papa Francesco in compagnia di esponenti religiosi islamici che vengono definiti ‘‘studiosi governativi apostati’’, pubblicata sull’ultimo numero di ‘Dabiq’, il magazine propagandistico dell’Isis. La circostanza non è naturalmente sfuggita agli apparati di Intelligence, che ad una prima analisi tendono a considerare la pubblicazione della foto «un tentativo surrettizio di cavalcare la popolarità del pontefice indicando una figura simbolica nel tentativo di aggregare il più vasto numero di persone possibile. Non si tratta – precisano all’Adnkronos fonti qualificate – del preannuncio di un’azione. Qui siamo nel campo della propaganda contro coloro che vengono definiti i nemici dell’Islam, una sorta di ‘‘benedizione’’ rivolta ai cosiddetti ‘‘cani sciolti’’ più che un progetto di azione concreta».

ULTIME NEWS