Pubblicato il

POLITICA. Ferri sceglie il Pd di Cerveteri

CERVETERI – «Ho già detto che é mia intenzione entrare nel partito democratico dopo un confronto con gli organi ufficiali del partito al livello comunale e provinciale». 
Queste le parole di Riccardo Ferri pronunciate alla nostra redazione lo scorso 9 settembre e proprio settembre, Ferri ha ufficializzato la sua scelta al circolo Pd di Cerveteri.
Durante il direttivo svolto nel circolo il consigliere comunale ha presentato al segretario un documento ufficiale con il quale si richiede l’adesione ufficiale al partito.
Ferri è entrato in consiglio comunale nelle fila dell’opposizione sostituendo Celestino Gnazi, che ha lasciato per importanti questioni personali e professionali. 
Ferri eletto in una lista civica collegata al candidato sindaco Gnazi ha accelerato il suo processo di avvicinamento al Pd dopo l’incontro di inizio mese a Cerenova, nel quale è stato proprio il senatore Astorre a tendergli ufficialmente la mano.
Si avvia quindi un percorso condiviso tra il consigliere ed il circolo e vedremo come il Pd intenderà organizzarsi in consiglio comunale. 
Il circolo ha infatti già dichiarato di riconoscere in consiglio il solo consigliere De Angelis, approdato al Pd dopo l’uscita dalla maggioranza, al quale ora farà compagnia anche Ferri. 
Resta il fatto che al momento non sarà per loro fare un gruppo Pd in quanto il gruppo consigliare del Pd è ufficialmente rappresentato da Carmelo Travaglia.

ULTIME NEWS