Pubblicato il

Altro sequestro di funghi ad opera della Forestale

Altro sequestro di funghi ad opera della Forestale

Dopo la verifica del micologo della Asl, Mauro Pomponi, saranno donati a una onlus del territorio

di ROMINA MOSCONI 

TOLFA – Prosegue senza sosta l’attività degli uomini del Corpo Forestale dello Stato della caserma di Tolfa. Le guardie forestali, coordinate dal comandante Medici, nell’ambito dei controlli in tema di raccolta micologica hanno effettuato un altro sequestro di funghi. Il lunedì è un giorno in cui è vietata la raccolta dei funghi epigei spontenei come detta il regolamentato della legge regionale numero 32 del 1998: ieri i forestali, nelle macchie e nell’agro del territorio del Comune di Allumire hanno trovato molti ‘‘fungaroli’’ che, incuranti della legge, avevano fatto un ricco raccolto. Gli uomini del Corpo forestale hanno provveduto a confiscare ai molti trasgressori il raccolto (per lo più porcini, ovuli e galletti) e contestalmuente a contestare la sanzione amministrativa prevista. Stamattina, dopo che il micologo della Asl competente, Mauro Pomponi, avrà visionati tutti i funghi e ne avrà stabilita la piena sicurezza, i forestali provvederanno, poi, a donare questi deliziosi funghi ad organizzazioni di volontariato del comprensorio. Il Corpo forestale prosegue poi anche i controlli per evitare il cattivo comportamento dei cacciatori, per la cura dell’ambiente e per di coloro che usano il territorio collinare per scorazzare coi fuoristrada, nonchè tutta una serie di lavori e controlli nell’ampio territorio di loro competenza.

ULTIME NEWS