Pubblicato il

Terzo weekend: crescita sia in qualità sia nella varietà di offerta degli eventi

Terzo weekend: crescita sia in qualità sia nella varietà di offerta degli eventi

I laboratori del gusto hanno superato i 40 posti

S. MARINELLA – Il terzo weekend della Fish Festa, ha confermato la tendenza di crescita sia nella qualità e nella varietà dell’offerta degli eventi in calendario, sia nella partecipazione che ha ormai superato i livelli previsti. Infatti, i laboratori del gusto che si sono susseguiti con innumerevoli piatti, presentazioni di prodotti e stage di degustazione, hanno costantemente superato il numero prefissato di 40 posti prenotati. Cominciando da venerdì sera, dopo alcuni interessanti e succulenti laboratori del gusto, il concerto del Coro Note Moleste del Maestro Giovanni Cernicchiaro, ha brillato per la grande professionalità dei musicisti, per la piacevolissima varietà del repertorio. Sabato è stata una giornata molto intensa, iniziata con il laboratorio per bambini “Pasticciando” di Grazia e Daniela D’Urso e con la sperimentazione dei forni solari Helios da parte degli allievi il progetto Chefuturo, dell’associazione Cuochi di Roma. Si è continuato con una serie di interessanti laboratori e, all’ora di pranzo, è stata organizzata una spaghettata di incoraggiamento per i lavoratori del pastificio Rummo, che colpiti dalle recenti inondazioni nel Beneventano, stanno lavorando a ritmo continuo per ricostruire la loro fabbrica. Mentre si svolgevano attività collaterali, il villaggio Fish Festa ospitava un interessantissimo laboratorio.

ULTIME NEWS