Pubblicato il

PokerStars "Operatore di Poker dell’anno" e "Migliore Operatore Mobile" agli EGR Italy Awards

PokerStars "Operatore di Poker dell’anno" e "Migliore Operatore Mobile" agli EGR Italy Awards

La famosa room dalla picca rossa non perde un colpo, anzi, ne mette a segno due. “Operatore di Poker dell’anno” e “Migliore Operatore Mobile” sono infatti i titoli vinti da PokerStars durante gli eGamingReview Italy Awards svoltisi il 12 ottobre scorso a Roma. Il magazine inglese EGR ha analizzato molteplici aziende sotto disparati punti di vista e durante la kermesse ha annunciato i nomi di quelle vincenti.

PokerStars ha prima confermato il titolo conquistato nel 2014, ossia quello di “Operatore di Poker dell’anno”, che affonda le radici in un’esperienza pluriennale, e poi allungato il palmares con il titolo di “Migliore Operatore Mobile”. PokerStars "Operatore di Poker dell’anno" e "Migliore Operatore Mobile" agli EGR Italy AwardsNegli ultimi tempi gran parte degli sforzi della picca rossa si erano concentrati proprio nel settore del gaming per il mobile, tecnologia alla portata di un numero crescente di persone. Smartphone e tablet sempre connessi sono divenuti realtà in poco tempo e fra tutte le room che hanno provato a stare al passo con la tecnologia ha svettato PokerStars.

D’altra parte PokerStars, società del gruppo Amaya, ha sempre dimostrato di avere un fiuto e saper vincere le proprie scommesse. Il casinò online presente sul mercato italiano, ad esempio, è una di quelle. PokerStars Casino, lanciato il 28 aprile scorso con roulette e blackjack, non ha fatto altro che arricchirsi di ulteriori giochi e novità. L’offerta iniziale contemplava infatti le versioni Atlantic City Blackjack, European Blackjack, Classic Blackjack e Double Deck Blackjack, ma ne sono poi arrivate altre come l’HighHand e varianti come il Sidebet. Poco tempo dopo sono giunte anche le slot machines, immancabile classico che sta per toccare quota 50, e di recente una novità sostanziosa.

Da ottobre, infatti, anche in Italia, il casinò di PokerStars offre la possibilità di giocare con dei croupier dal vivo. Significa che i giocatori si interfacciano con persone reali che, dall’altra parte dello schermo, girano le carte oppure danno il via alla pallina bianca che inizia a correre sulla roulette, il tutto a discapito degli algoritmi informatici. Avere a che fare con dei professionisti del settore rende certamente più autentico il gioco online, che per sua natura fino ad oggi non poteva competere con il realismo del gioco live. Le prime barriere sono iniziate a cadere.

Il gioco via web offre delle comodità non replicabili dai casinò fisici, come il potervi accedere quando se ne ha voglia o tempo (intrattenendoci magari durante noiosi spostamenti sui mezzi pubblici o nella pausa lavorativa) e il poter scegliere i tavoli più adatti alle proprie possibilità. L’autenticità che veniva a mancare dietro allo schermo è recuperata grazie al software utilizzato da PokerStars, che mette il giocatore di fronte a un vero croupier facendogli scegliere la modalità di visualizzazione. La modalità 3D sovrappone tutti gli elementi sullo schermo, mentre la modalità classica mostra croupier e roulette al centro e il panno verde virtuale sotto.

Insomma, nel giro di pochi mesi la room dalla picca rossa ha rivoluzionato la propria offerta di mercato, centrata fino allo scorso aprile sul “solo” poker online, per poi aprirsi ad un mercato completamente nuovo per PokerStars, quello dei casinò online. Tutte queste novità sono certamente successi di cui può andare particolarmente fiero Marco Trucco, country manager per l’Italia di PokerStars, sotto la cui guida la storica poker room sta assumendo una nuova fisionomia, non solo a livello di offerta di giochi, ma anche di immagine. La scorsa primavera PokerStars ha infatti ingaggiato due nuovi testimonial, Cristiano Ronaldo e Neymar, due pezzi da novanta del calcio mondiale che sono diventati protagonisti di campagne pubblicitarie basate su social media e video, che sono diventati virali.

Aspettando di conoscere quali saranno le prossime novità della picca rossa (indiscrezioni parlano del mondo delle scommesse sportive), concentriamoci sul presente di PokerStars. Gli eGamingReview Italy Awards hanno fornito alcune conferme, come la supremazia della room della società del gruppo Amaya su tutte le altre riguardo al mercato del poker e del mobile: punti di arrivo e di partenza allo stesso tempo, come riconosciuto dallo stesso Marco Trucco in seguito alla premiazione come migliore operatore mobile: “Questo premio rappresenta per noi una grande soddisfazione soprattutto perché legato a una categoria che costituisce inevitabilmente il futuro di questo settore, una sfida per tutti gli operatori in un contesto che è tuttora in repentino e frequente cambiamento”.

ULTIME NEWS