Pubblicato il

Favoreggiamento della prostituzione e spaccio: padre e figlio in manette

Favoreggiamento della prostituzione e spaccio: padre e figlio in manette

FIUMICINO –  Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato per favoreggiamento della prostituzione, A.C. 59enne, e T.C. 30enne, padre e figlio entrambi residenti a Roma, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare i carabinieri della stazione di Passoscuro, nell’ambito di una mirata attività investigativa, hanno sorpreso A.C. mentre faceva scendere dalla propria autovettura due giovani ragazze, romene, in abiti succinti, che si accingevano ad intraprendere l’attività di meretricio lungo l’Aurelia.

Nel corso della successiva perquisizione, eseguita presso l’abitazione dell’uomo, i militari hanno rinvenuto e sequestrato, nella disponibilità del figlio, più di 40 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. Dopo l’arresto i due sono stati condotti presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

ULTIME NEWS