Pubblicato il

Furto al distributore

Furto al distributore

CIVITAVECCHIA – Ladri in azione nella notte a viale Baccelli. Questa volta i malviventi hanno preso di mira un distributore di benzina, portando via l’incasso dell’automatico.
In pieno centro e incuranti delle telecamere installate dal gestore della struttura, alcune persone nella notte hanno forzato il dispositivo automatico attivo h 24 per consentire ai clienti di fare rifornimento di carburante.
Si torna ancora a parlare di videosorveglianza, quindi, dopo i recenti atti vandalici che hanno visto le panchine di viale Garibaldi prese di mira da un uomo arrestato poche ore dopo dalla Polizia.
Il problema rimane, nonostante le rassicurazioni dell’assessore Gioia Perrone: Civitavecchia non dispone di un adeguato impianto di videosorveglianza, a differenza dei Comuni di Santa Marinella e Ladispoli, che hanno provveduto all’installazione di telecamere in diverse zone della città, in accordo con le forze dell’ordine che sulla videosorveglianza possono fare affidamento in fase di indagine, per quanto riguarda l’individuazione degli autori di reati.
Nella notte tra domenica e lunedì, contando probabilmente sul ridotto traffico automobilistico e sulla scarsa presenza di persone in giro, intorno alle 3 i malviventi sono entrati in azione: utilizzando arnesi da scasso hanno forzato il dispositivo automatico in funzione presso il distributore di viale Baccelli, portando via circa 3.500 euro in banconote.
Una brutta sorpresa per il gestore, che la mattina ha avvertito le forze dell’ordine per denunciare l’accaduto.

ULTIME NEWS