Pubblicato il

La scuola delle Benedettine chiude i battenti

SANTA MARINELLA – Sembra essere giunta al capolinea, l’attività dell’istituto  delle Suore Benedettine, che a fine anno scolastico chiuderà i battenti. La triste notizia, giunge proprio dai genitori dei ragazzi che portano i loro figli nella scuola privata, e che hanno dichiarato tutta la loro preoccupazione per quel che succederà nel prossimo anno scolastico.

“In effetti, che la scuola chiuderà, ce lo hanno detto apertamente le suore – commenta Paolo Di Martino uno dei rappresentanti dei genitori – vista la situazione, alcune persone hanno già provveduto a portare via i loro figli, per evitare sorprese nel prossimo anno scolastico. Sono rimasti pochi alunni, alcune classi sono formate addirittura da dodici bambini, il prossimo anno praticamente ci saranno circa cento ragazzi che dovranno trovare posto nella scuola pubblica. La situazione dovrebbe risolversi per chi fa la quinta e quindi andrà alla Scuola Media, ma per chi fa ancora la prima o la seconda, come faranno a sistemarsi negli istituti scolastici comunali già sapendo che i posti non ci sono? Allora va ricercata una soluzione sin da ora, in modo che si possa arrivare all’inizio del prossimo anno scolastico, con un maggior numero di aule per ospitare i nuovi arrivati”.

Ovviamente il problema passa in mano all’amministrazione comunale ed in particolare all’assessore alla pubblica istruzione Rosanna Cucciniello, che anche quest’anno, ha dovuto fare i salti mortali per trovare tre nuove aule (presso l’ex Istituto Suore del Monte Calvario) per dare un banco a tutti gli alunni.

ULTIME NEWS