Pubblicato il

Ticket sanitari: Codacons al fianco dei cittadini

Ticket sanitari: Codacons al fianco dei cittadini

CIVITAVECCHIA – Stanno arrivando in questi giorni ai cittadini della Regione Lazio degli avvisi bonari per il recupero dei ticket relativi agli acquisti di medicinali effettuati tra il 2009 e il 2010. Questo il motivo che ha spinto il Codacons a chiedere un incontro urgente a Zingaretti e a dichiarare: “Tutto ciò è veramente chiedere troppo ai contribuenti che hanno regolarmente pagato”. Nel frattempo gli avvocati del Coordinamento stanno studiando il lato giuridico-tibutario della questione per assistere al meglio i cittadini.
Sono circa 235 mila gli avvisi già ricevuti e che sono stati oggetto di contestazione da parte di chi è titolare di un’esenzione e di chi invece, pagando regolarmente lemedicine, non ha mai usufruito di tale agevolazione. Nonostante la Regione abbia indicato le modalità per chiedere chiarimenti (che comprendono: chiamare il contact center recupero ticket al numero verde 800.909.120, scrivere una mail all’indirizzo [email protected], recarsi di persona presso il contact center recupero ticket, sito in via R.R. Garibaldi 7, Palazzina C, 00145 Roma oppure richiede agli uffici regionali un documento più analitico) il Codacons denuncia il malfunzionamento del centralino, che risulterebbe sempre occupato, e invita i cittadini bisognosi di informazioni a rivolgersi alla propria sede regionale, in via Giusti, 22.

ULTIME NEWS