Pubblicato il

«Il sindaco avrebbe dovuto sentire i livelli superiori»

«Il sindaco avrebbe dovuto sentire i livelli superiori»

Il consigliere d’opposizione Vincenzo Sgamma torna ad incalzare il primo cittadino sul posto vacante del terzo e quarto settore. «Si annulli il decreto sindacale. Anche per evitare di spendere soldi pubblici»

ALLUMIERE – «Bene fa la Uil a tornare sulla decisione del sindaco di coprire il posto vacante del terzo e quarto settore dividendo la funzione fra due dipendenti senza una regolare graduatoria e senza aver rispettato le modalità di legge».

È così che torna a tuonare dalla collina il consigliere di opposizione del Comune di Allumiere, Vincenzo Sgamma. «La delibera è chiara – prosegue Sgamma – sentiti i livelli superiori per la copertura del posto se avessero rinunciato allora si poteva ricorrere anche ai livelli inferiori cosa che il sindaco non ha fatto, anche se c’era personale che ha prestato anni di onorato lavoro presso questa amministrazione». «Il sindaco – dice Sgamma – deve tornare indietro dalla decisione presa e dare anche la possibilità a chi ha fatto domanda per ricoprire quel ruolo e annullare il decreto sindacale n.10. e il n. 11»

«Deve tornare indietro da questa decisione – conclude Sgamma – anche per evitare ancora una spesa di soldi pubblici per andare a rispondere nelle sedi opportune visto che la Uil ha fatto richiesta di accesso agli atti utili per un percorso verso le autorità competenti, quindi conviene annullare le determine di giunta 93, 94 e 95».

ULTIME NEWS