Pubblicato il

Tante iniziative nelle scuole del comprensorio con l'Unicef

di ROMINA MOSCONI

CERVETERI – Dal 20 al 26 novembre con l’Unicef si tiene in tutto il comprensorio ‘‘La settimana dei diritti’’. Le ‘‘Scuole amiche’’ dell’Unicef di Cerveteri, Civitavecchia e Santa Marinella festeggiano il  26° anniversario della Convenzione Onu sottoscritta nel 1989 sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il tutto coordinato dalla referente Unicef del Comitato Provinciale Civitavecchia e Litorale Roma nord, Pina Tarantino, che in tutti questi anni instancabilmente ha fatto e fa conoscere l’Unicef e le sue campagne in tutte le scuole del comprensorio. Il 23 novembre si svolgerà una grande festa con gli alunni presso l’Istituto ‘‘Salvo d’Acquisto’’ di Cerveteri, durante la quale la referente territoriale Unicef, Pina Tarantino, consegnerà la pergamena alla preside Velia Ceccarelli alla presenza del sindaco Alessio Pascucci. Sempre a Cerveteri nell’Istituto Comprensivo ‘‘Don Milani’’ nelle classi in questa settimana si sta lavorando con l’Unicef e si stanno facendo riflettere gli alunni della Primaria e della Secondaria di Primo Grado sulla convenzione Onu e sui diritti dei bambini; il 26 poi ci sarà la festa e nelle prossime settimane la referente Unicef Pina Tarantino terrà delle lezioni con gli alunni di tutte le classi dei vari plessi. Il 20 novembre, invece, la Tarantino sarà a Santa Marinella a consegnare la prestigiosa pergamena ‘‘Scuola Amica’’ alla  Scuola Media Giosuè Carducci alla presenza del Sindaco Roberto Bacheca , degli alunni, della preside Pina Maniglia e della professoressa Letizia Chiacchella che ha seguito il percorso per ottenere il  riconoscimento UNICEF/MIUR. Per quanto riguarda Civitavecchia ci sarà un’allegra festa coi bambini della scuola Primaria Alessandro Cialdi che è l’unica nel Lazio a vantare il prestigioso titolo di ‘‘Ambasciatrice Unicef’’ conferitogli nel 2008. I  piccoli hanno acquistato il quaderno ‘‘Scuola Unicef’’ usato in tutto il mondo per aiutare l’Unicef nell’importante campagna ‘‘Bambini in  Pericolo’’. Il 24 novembre, sempre a Civitavecchia, festa con gli alunni del liceo scientifico Galilei di Civitavecchia: alle ore 10 nell’aula magna la Tarantino consegnerà del riconoscimento di ‘‘Scuola Amica dell’Unicef’’ alla preside Maria Zeno alla presenza dell’assessore alla Scuola Gioia  Perrone. Molti alunni di questi Istituti scolastici hanno contribuito anche con piccole raccolte fondi per la campagna Unicef: ‘‘Aiutiamo i bambini in pericolo’’. La referente territoriale dell’Unicef, Pina Tarantino scrive: “Gentili Dirigenti Scolastici, docenti e alunni è una grande soddisfazione per il nostro attivissimo Comitato Provinciale Unicef Litorale Roma Nord consegnare le prestigiose pergamene ‘‘Scuola Amica Unicef’’. E’ evidente il nostro costante impegno di sensibilizzazione ed è certamente un grande lavoro di squadra con  tutti voi. Siamo tutti protagonisti e noi dell’Unicef vogliamo sempre più coinvolgere le scuole per realizzare concretamente uno dei diritti più importanti della Convenzione ONU, ossia la partecipazione. A voi tutti porto i saluti del nostro giovane  Campione del Mondo di Windsurf e Testimonial Unicef Mattia  Camboni. Anche  quest’anno l’Unicef invita le  scuole ad aderire alla proposta educativa ‘‘Scuola Amica’’ dal titolo: ‘‘L’Albero dei Diritti’’ che utilizza la metafora dell’albero per garantire il giusto nutrimento. La  nostra proposta didattica è ispirata ai principi della non discriminazione, al diritto all’ascolto e partecipazione, diritto alla vita, allo sviluppo e, al superiore interesse dei bambini e degli adolescenti”. 

ULTIME NEWS