Pubblicato il

Terrorismo, Renzi avverte: «Stesso grado di rischio per tutti i Paesi Ue»

«Tutti i paesi europei hanno lo stesso grado di rischio, non c’è nessun paese che non sia a rischio, dobbiamo essere prudenti, vivere la nostra vita, mettere in campo tutte le accortezze». Lo dice il premier Matteo Renzi intervistato dal direttore di SkyTg24 Sarah Varetto. Renzi ha poi spiegato che «stiamo intensificando ogni tipo di controllo», usando «ogni strumento innovativo, la tecnologia per mappare pericoli e persone pericolose». Ma, sottolinea il premier, «quello che dobbiamo fare è non rinunciare alla nostra identità».
«Controlli, sicurezza, cyber security, iniziative tecnologiche. Ma la sfida si vince sui valori, sulla cultura, sull’istruzione. Non è un fatto tecnico», ha sottolineato Renzi.

ULTIME NEWS