Pubblicato il

Servizi sociali: modifiche sostanziali al regolamento

Servizi sociali: modifiche sostanziali al regolamento

CIVITAVECCHIA – Il regolamento dei Servizi sociali passato ai raggi x. Nei giorni scorsi, infatti si è riunita la commissione Affari sociali, presieduta da Fabrizia Trapanesi (M5S), in concomitanza con la conferenza dei capigruppo, per discutere alcune modifiche sostanziali legate alle prestazioni dei Servizi sociali, in vista del prossimo consiglio comunale in cui gli atti saranno discussi e votati.

È proprio Trapanesi a darne notizia: «Si tratta di modifiche che interesseranno un po’ tutti gli articoli del regolamento attualmente in vigore – spiega –  per adeguarlo alle variazioni della normativa nazionale e regionale. Il nuovo Isee già sostanzialmente in vigore dal 1° gennaio 2015 – fa sapere Fabrizia Trapanesi –  prevede tutta una serie di verifiche sui patrimoni e sui parenti degli utenti, differenziando le tipologie di prestazioni introducendo il concetto di prestazione agevolata, prestazione sociale agevolata e socio sanitaria». 

Tra le prestazioni vengono regolamentati anche due importanti servizi: il trasporto sociale e l’ assistenza domiciliare per minori. «La sezione relativa all’accreditamento delle strutture – si legge nella nota trasmessa dalla Trapanesi – è stata per il momento eliminata, perché è intervenuta una cospicua normativa regionale che sarà oggetto di un regolamento a parte. La vasta offerta di prestazioni ai quali l’utente ha accesso permette a ciascuno di scegliere il servizio più idoneo alle proprie necessità e condizioni economiche».«Ora aspettiamo di confrontarci con i feedback dell’opposizione nella prossima commissione – conclude – per poi passare all’approvazione in consiglio comunale».

Carlo Canna

ULTIME NEWS