Pubblicato il

Usb scende in piazza: domani sciopero generale

CIVITAVECCHIA – L’Usb(Unione sindacale di base) ha indetto uno sciopero generale del pubblico impiego e del privato per domani. Saranno comprese anche tutte le aziende municipalizzate e partecipate. Per i lavoratori di Civitavecchia che volessero partecipare al corteo di Roma l’appuntamento è fissato domani, alle ore 8, presso la stazione. Sfileranno tre grandi cortei in Italia: a Roma, Milano e Napoli, con lo slogan ‘‘Tornare a lottare per tornare a contare – riprendiamoci i nostri diritti e la nostra dignità’’.

«I partecipanti manifesteranno contro il messaggio del governo Renzi che considera i lavoratori pubblici meno di zero, contro lo stanziamento economico irrisorio, contro il blocco del turn over, contro il reiterato attacco al salario accessorio, contro l’attacco alle pensioni, alla scuola ed al diritto delle cure sanitarie – spiega l’Usb – contro il Jobs act e la precarizzazione del lavoro e contro la privatizzazione dei servizi pubblici. Noi intendiamo tutelare i beni di tutti e lo facciamo con uno sciopero generale».

ULTIME NEWS