Pubblicato il

Ue blinda i confini esterni, via libera a stretta sui controlli

Rendere i controlli alle frontiere esterne dell’area Schengen coordinati e sistematici. Il Consiglio Ue della Giustizia e degli Affari interni, convocato in sessione straordinaria dopo gli attentati di Parigi, ha chiesto alla Commissione europea di presentare proposte per una revisione dell’articolo 7 degli accordi di Schengen. Lo ha detto il vice premier e ministro dell’Interno del Lussemburgo Etienne Schneider al termine del Consiglio Ue della Giustizia e degli Affari interni.

ULTIME NEWS