Pubblicato il

Largo della Pace, vertice in Regione

Largo della Pace, vertice in Regione

L'Autorità Portuale avvia la procedura per eliminare il vincolo di privato gravato sull'area

CIVITAVECCHIA – L’Autorità Portuale ha deciso di avviare l’iter per l’eliminazione del vincolo di uso civico da largo della Pace. Questo quanto ufficializzato ieri mattina, nel corso della riunione in Regione Lazio convocata proprio per fare il punto sul problema. All’incontro, però, erano presenti solo Molo Vespucci ed associazione Agraria, con la Regione che si è riproposta di convocare un nuovo tavolo alla presenza, anche, degli enti ieri assenti, ossia Comune di Civitavecchia, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.
Nel corso della prima riunione della scorsa settimana si era di fatto accertata la presenza del privato gravato su quel terreno, dove dovrà sorgere il Welcome Center.
Ma prima di poter avviare i lavori è quindi necessario procedere, a quanto pare, a liberare l’area dal vincolo, dopo i numerosi interventi che si sono susseguiti in questi mesi sulla natura dell’area in questione.
Proprio l’Authority avrebbe già chiesto al Ministero di ‘‘certificare’’ la bontà della strada intrapresa per non incorrere, in futuro, in possibili danni erariali, una volta versata la quota da stabilire per la rimozione del vincolo sul terreno. 

ULTIME NEWS