Pubblicato il

Fiumicino, al via il progetto antibullismo con sportello di ascolto

Fiumicino, al via il progetto antibullismo con sportello di ascolto

FIUMICINO – Uno sportello d’ascolto e supporto psico-sociale gratuito dedicato ai genitori, agli alunni e ai docenti verrà aperto presso le scuole di Granaretto e di Aranova. È tra le iniziative del progetto pilota contro il bullismo avviato dal Comune di Fiumicino. ‘Sono stati presentati dall’associazione A Tu(x)Tu, presso l’Istituto Comprensivo Torrimpietra, i dati relativi al questionario sul fenomeno del bullismo – annuncia l’assessore alla Scuola, Paolo Calicchio – Come hanno spiegato gli operatori dell’associazione questi dati arrivano da un grande lavoro di mappatura, facente parte di un progetto da noi promosso che ha coinvolto gli studenti della primaria di secondo grado dell’istituto comprensivo Torrimpietra, effettuata mediante il questionario ‘Olweus Bullying Questionnaire’ nei mesi di aprile e maggio di quest’anno. Siamo fermamente convinti che raccogliere dati e informazioni, nonché attuare ogni forma possibile per prevenire e arginare tale fenomeno siano le soluzioni migliori per sconfiggerlo definitivamente. Spesso la vittima dei cosiddetti bulli non ha il coraggio di dirlo per cui fare informazione è  necessario anche per far uscire questi ragazzi dal silenzio generato dalla paura. Al tempo stesso, oltre a questi incontri, che proseguiranno in altre scuole del territorio – conclude Calicchio – verrà aperto dal 30 novembre uno sportello d’ascolto e supporto psico-sociale gratuito dedicato ai genitori, agli alunni e ai docenti’.

ULTIME NEWS