Pubblicato il

"Giacimenti culturali" per valorizzare il patrimonio della città

"Giacimenti culturali" per valorizzare il patrimonio della città

CIVITAVECCHIA – Nasce l’idea dei ‘‘Giacimenti culturali’’ per Civitavecchia. Ieri pomeriggio la Società Storica ha presentato i risultati della campagna di ripulitura di Aquae Tauri (Ficoncella), i risultati raggiunti hanno portato la Società a pensare di invitare l’Amministrazione comunale alla valorizzazione del patrimonio archeologico, artistico e storico della città. È nata quindi l’idea dei ‘‘Giacimenti culturali’’.

In primo luogo, il Forte Michelangelo in modo che sia possibile svolgervi all’interno i festival del cortometraggio e della musica etnica. Il secondo giacimento culturale sarebbe la ‘‘Galleria Calamatta’’, da realizzare alla Cittadella della musica, «Unendo le figure di Luigi Calamatta a quelle di Stendhal, Cialdi e Guglielmotti potremmo dare vita ad un museo dell’Ottocento che sarebbe un ottimo biglietto da visita per la città» ha dichiarato l’associazione – l’ultimo giacimento da sfruttare corrisponderebbe ad Aquae Tauri e le Terme di Traiano, perché Civitavecchia non può dare vita ad un parco archeologico con questi due splendidi siti archeologici in cui inserire anche il Campanile di San Giulio alle Terme? Sono siti archeologici dove molto ancora si può scavare e studiare»

ULTIME NEWS