Pubblicato il

In arrivo nuove ambulanze per il Giubileo

ROMA- Saranno 136 i nuovi mezzi sanitari, ambulanze e automediche, che entreranno in servizio nella Regione Lazio in occasione del Giubileo della Misericordia. Lo annuncia il presidente della Regione Lazio, NicolaZINGARETTI, visitando la centrale operativa di Ares 118, questa mattina a Roma. Dal primo dicembre, saranno 40 le nuove ambulanze e 10 le automediche che entreranno in servizio in appalto all’Ares 118 e di proprieta’ dell’Earth Life, che si e’ aggiudicata la gara.
Tutti i mezzi sono equipaggiati secondo i piu’ alti standard tecnologici, per fornire un miglior servizio di assistenza medica a cittadini, pellegrini e turisti e rinforzare cosi’ la Rete dell’emergenza nella Regione. Rivolgendosi agli operatori del 118, “voi siete la molecola fondamentale e siete la testimonianza che c’e’ chi si occupa e si preoccupa e puo’ rispondere ai cittadini, anche se c’e’ la paura” afferma il governatore del Lazio. Le nuove ambulanze saranno anche veicolo di promozione della campagna di sensibilizzazione ai vaccini, grazie portando sulla fiancata la scritta ‘il vaccino ti rende piu’ forte e con il vaccino antinfluenzale proteggi te e chi ti sta accanto’.
“Stiamo rimettendo a posto le cose- conclude ZINGARETTI- non dobbiamo essere percepiti sempre come un problema”.
Nei prossimi mesi, poi, grazie ad un finanziamento di 3,5 milioni di euro, la Regione Lazio rinnovera’ ulteriormente il proprio parco mezzi, che da circa 10 anni non veniva sostituito, con molte vetture con piu’ di 400 mila km all’attivo. Saranno dunque 86 le nuove ambulanze acquistate dalla Regione Lazio, che si aggiungeranno a febbraio ai nuovi 50 mezzi sanitari. La gara per l’acquisto dei nuovi mezzi e’ stata deliberata da Ares 118 lo scorso 11 novembre, dopo il via libera dall’Anac.

ULTIME NEWS