Pubblicato il

È un Corneto con l’amaro in bocca

JUNIORES

JUNIORES

di ROMINA MOSCONI

Un Corneto con l’amaro in bocca è quello che ancora non ha digerito il pareggio per 1-1 a Monterosi. Nella 9^ giornata di andata del campionato regionale Juniores il team di mister Secondino (10° posto a 12 punti) è stato protagonista di una partita dai due volti. «Il primo tempo – spiega il tecnico – lo abbiamo regalato alla Nuova Monterosi, che ha giocato decisamente meglio di noi, soprattutto a centrocampo però abbiamo creato occasioni che non sono state finalizzate. Il secondo tempo abbiamo giocato un discreto calcio con continui arrembaggi dentro l’area di rigore avversaria senza però riuscire a sbloccare il risultato». Al 75’ il Corneto ha aperto le marcature con Manna bravissimo a deviare in rete una punizione del solito capitan Tamiri. «Nonostante il vantaggio – prosegue Secondino – abbiamo continuato ad avere ghiotte occasioni da gol, ma un po’ la bravura dell’estremo difensore avversario, un po’ ultimamente la porta facciamo fatica a prenderla, non abbiamo chiuso la partita. All’88’ il fattaccio – continua Secondino – il direttore di gara si è distratto su un fuorigioco nettissimo, anche da quest’ultimo confessato a fine gara e così il Monterosi ha pareggiato. Questo pareggio ci lascia l’amaro in bocca, ma anche la consapevolezza che questo girone è molto equilibrato e le squadre che ora sono in parte in ritardo fanno comunque un buon calcio. Speriamo di riprendere subito punti sabato al Bonelli contro l’Aurelio Fiamme Azzurre». Da rilevare che mister Secondino ha indossato la maglia con la scritta ‘‘Ciao Bomber’’ in onore dell’indimenticato amico prematuramente scomparso Flavio Gagliardini.

ULTIME NEWS