Pubblicato il

Banca Etruria, Codacons a disposizione dei cittadini

Banca Etruria, Codacons a disposizione dei cittadini

CIVITAVECCHIA – Sulla vicenda delle banche salvate a scapito di molti clienti, che a causa del recente decreto che ha sostanzialmente rimesso in piedi quattro istituti di credito (tra cui Banca Etruria), lasciando che le obbligazioni di numerosi risparmiatori andassero in fumo, era intervenuto il Codacons, mediante il presidente nazionale, anticipando una class action a tutela dei consumatori.

Lo stesso problema, a livello locale, lo sta affrontando la referente Codacons, Sabrina De Paolis : «Molti si sono visti azzerati i soldi investiti o comunque hanno perso soldi. Noi come Codacons aspettiamo i cittadini che hanno subito questo azzeramento. Stiamo studiando un piano anche a livello nazionale – ha specificato De Paolis – non c’è nessuna riunione prevista per ora ma tutti gli interessati possono venire a lasciarci il nominativo ed un recapito alla sede di via Giusti, visto che molti sono pensionati con scarso accesso alla rete, la mattina, altrimenti possono telefonare al numero 076673034. Siamo venuti a sapere che in molti casi sono stati gli stessi dipendenti della banca a mandare i loro clienti da noi – ha aggiunto – Siamo già al lavoro e confermiamo la nostra disponibilità. Avvertiremo personalmente tutti gli interessati quando avremo novità».

ULTIME NEWS