Pubblicato il

Emergenze: dal 118 al 112

Entrato in funzione il nuovo numero telefonico per le zone di Santa Marinella, Civitavecchia, Tolfa e Allumiere

Entrato in funzione il nuovo numero telefonico per le zone di Santa Marinella, Civitavecchia, Tolfa e Allumiere

SANTA MARINELLA – Da ieri è entrato in funzione il nuovo numero di telefono per le emergenze e per gli interventi di pronto intervento. Fino a due giorni fa, infatti, per chiedere un’ambulanza bisognava rivolgersi al 118. Da ieri invece, coloro che avranno un’emergenza sanitaria dovranno comporre il 112. E’ il nuovo numero per i cittadini che abitano nelle zone di Civitavecchia, Tolfa, Allumiere e Santa Marinella, fortemente voluto dalla Regio Lazio in vista del Giubileo e riguardante il distretto di Roma. Purtroppo il primo impatto con questa nuova realtà non è stato del tutto privo di problemi. Infatti, tutti coloro che in questi giorni hanno dovuto richiedere l’intervento dell’ambulanza, si sono visti rispondere dal comando dei Carabinieri che, con un certo imbarazzo, hanno invitato gli interlocutori che fino alle 14 del pomeriggio era indispensabile rivolgersi ancora al 118. Da ieri infatti non ci saranno più le ambulanze della Croce Rossa a provvedere alle chiamate di emergenza a Civitavecchia, in quanto non hanno più la convenzione con l’Ares. La gara è stata affidata alla Ati Heart Life Croce Amica, che da ieri ha preso servizio ma che aveva già in gestione il servizio dal 2013. A bloccare il cambio di guida sono stati i ricorsi al Tar fatti dalla Croce Rossa che solo ultimamente si è vista respingere il ricorso. Comunque poco cambia in questa zona perché la Croce Rossa di Santa Severa continuerà ad operare il sabato e la domenica in inverno e per tutta la settimana da giugno a settembre. Solo a Civitavecchia al posto della Croce Rossa ci sarà la Croce Amica.

ULTIME NEWS