Pubblicato il

Fiumaretta: arrivano le prime osservazioni

Fiumaretta: arrivano le prime osservazioni

CIVITAVECCHIA – Arrivano le prime osservazioni alla delibera di consiglio comunale con cui l’amministrazione comunale ha dato il via libera al progetto di riqualificazione di Fiumaretta e di trasformazione in albergo e centro commerciale a servizio del traffico crocieristico. Ad aver protocollato il documento è stata, nei giorni scorsi, l’Ugl che ha chiesto la revoca della delibera in autotutela e, in via secondaria, la modifica dell’atto per ricondurre le previsioni del progetto ai programmi e strumenti comunali e sovracomunali vigenti.

Un progetto che continua a non convincere, in modo bipartisan. Le ‘‘preoccupazioni’’ del sindacato sono rivolte, in modo particolare, alla questione ambientale e a possibili ripercussioni occupazioni, sottolineando la necessità di tutelare il commercio locale ed i posti di lavoro, ad esempio, anche del centro commerciale della Scaglia, con il nuovo che sorgerebbe pochi chilometri prima.
L’Ugl mette in dubbio, poi, la regolarità delle procedure per la variante al prg, e sottolinea come il progetto non si inquadra in una pianificazione strategica del territorio, ignorando tra l’altro il programma ‘‘Porti e stazioni’’ del 2004 che puntava allo sviluppo della vocazione turistica locale. Altre osservazioni sono state presentate anche dal Pd.

ULTIME NEWS