Pubblicato il

Giubileo, a lavoro per chiudere i cantieri

ROMA-Un cantiere avviato ogni giorno e mezzo, per un totale di 19 cantieri aperti, con altri 2 che prenderanno il via il 21 dicembre. Operai sono al lavoro senza sosta nei 6 cantieri del Lungotevere destro, nei due adiacenti la Stazione San Pietro, lungo l’Appia Antica tra porta San Sebastiano e il Mausoleo a Cecilia Metella, a Piazza della Repubblica , in via Zanardelli e sui percorsi pedonali giubilari. Per di più  è stat inaugurata ieri mattina il tratto di ingresso a Roma della via Francigena del Nord. I Comuni di Roma e di Formello, infatti, sono adesso collegati da un ponte pedonale che attraversa il Fosso del Cremera. All’inaugurazione hanno partecipato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il vicepresidente Massimiliano Smeriglio, l’amministratore delegato di Astral, Antonio Mallamo, e Francesco Rutelli, coordinatore presso il Pontificio Consiglio della Cultura, del progetto per migliorare la fruibilita’ delle vie di accesso a Roma.
I lavori, iniziati alla fine del mese di settembre scorso, sono stati svolti da Astral Spa per un importo complessivo di 970 mila euro.
L’attraversamento pedonale del Fosso del Cremera e’ una delle maggiori opere previste nel programma di interventi che la Regione Lazio ha predisposto per il Giubileo, affidandone l’esecuzione all’Azienda Strade Lazio.

ULTIME NEWS