Pubblicato il

Elettronica Navale: svolta per i lavoratori

CIVITAVECCHIA – Sembra esserci una svolta per gli ex lavoratori dell’Elettronica navale. È quanto comunica la segreteria Fiom Cgil, Roma nord, Civitavecchia: «Grazie al lavoro svolto in sinergia con la rappresentanza sindacale dei lavoratori portuali Filt e con la Camera del lavoro Cgil Civitavecchia Roma nord Viterbo, apprende con soddisfazione quanto emerso al Comitato portuale del 18 dicembre scorso e all’ apertura dimostrata dal presidente della Autorità portuale a far si che si risolva la vicenda degli ex lavoratori Elettronica navale ormai alla fine degli ammortizzatori sociali mediante l’impiego in un progetto volto ad incrementare e migliorare la security all’interno del porto. Auspichiamo, vista anche la professionalità dei lavoratori in questione per l’istallazione e la manutenzione di impianti elettronici, in una rapida contrattualizzazione degli stessi»

ULTIME NEWS