Pubblicato il

"Seguendo la cometa": il presepe vivente torna alle Terme

"Seguendo la cometa": il presepe vivente torna alle Terme

CIVITAVECCHIA – Due giorni di rappresentazione, per ripercorrere la nascita di Gesù. Ma non solo. Per capire come il messaggio della Natività viene vissuto anche dalle altre religioni. È questo il senso di ‘‘Seguendo la cometa’’, il presepe vivente organizzato dalla Pro Loco alle Terme Taurine, in programma domenica 27 e lunedì 28 dicembre, a partire dalle 17.

Un evento aperto, con gli spettatori che potranno muoversi liberamente all’interno dei sei quadri pensati e messi in scena dai registi Marco Paniccia e Francesco Angeloni, con ricerca e testi di Laura Angeloni. Un centinaio le comparse impegnate, in un percorso che affonda le radici nella tradizione con originali ed interessanti spunti multiculturali. «Sono stati messi grande impegno e passione in questo progetto – ha spiegato il presidente Maria Cristina Ciaffi – stiamo pian piano rilanciando la nostra Pro Loco». L’ingresso è libero, ad offerta.

ULTIME NEWS