Pubblicato il

Attività sociali per i diversamente abili

Attività sociali per i diversamente abili

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Grazie ad un contributo dell’amministrazione comunale, sarà possibile rendere operativo il progetto presentato dall’associazione Stella Polare Onlus, il gruppo di volontari che ha come finalità quella di organizzare manifestazioni che consentono ai ragazzi portatori di handicap di poter fare attività sociali, culturali e sportive. Dopo aver presentato il progetto denominato “Guardami con i miei occhi”, il presidente dell’associazione Maurizio Poleggi, ha visto raccogliere la sua iniziativa dal Comune, che prenderà il via a breve e che avrà una durata a lunga scadenza, visto che sono molte le iniziative in programma che metteranno alla prova i giovani disabili. Sono previsti, infatti, incontri di musica e musicoterapia, floricoltura, laboratori creativi e di socializzazione, laboratori di cucina e riabilitazione equestre. Queste attività sono riservate a tutti i portatori di handicap della città e del comprensorio che fanno parte dell’associazione Stella Polare. “Questi eventi rientrano nel programma di questa amministrazione – fanno sapere dall’ufficio stampa del Comune – teso allo sviluppo e al potenziamento dei servizi di assistenza ai disagiati nonchè ai portatori di patologie croniche invalidanti. Considerato che ci è pervenuto il progetto presentato dal presidente dell’associazione Stella polare onlus che propone diverse attività ludico-educative e riabilitative durante le quali i ragazzi disabili vengono impegnati in esercitazioni tecnico pratiche che hanno lo scopo di stimolare le capacità percettive e abilitative dei ragazzi, nonche favorire l’integrazione sociale e relazionale, abbiamo deciso di partecipare dando un contributo”. Le attività si svolgeranno, oltre che nel Parco Martiri delle Foibe, in gestione da anni all’associazione Stella Polare, anche in quegli impianti in cui sono previsti eventi sportivi.

ULTIME NEWS