Pubblicato il

Le Saline di Tarquinia mercoledì su Rai Tre

Le Saline di Tarquinia mercoledì su Rai Tre

TARQUINIA – Le Saline di Tarquinia sbarcano in Tv a “Buongiorno Regione”, il programma televisivo di informazione prodotto dalla testata giornalistica regionale della Rai, in onda dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle 8 su Rai 3. Attivo dal 20 ottobre 2008, il programma è una finestra sulle notizie delle realtà locali che si diversifica in ogni edizione regionale pur seguendo una scaletta comune dedicata ai bollettini meteorologici del giorno per poi passare agli approfondimenti legati all’attualità del territorio, avvenimenti, aspetti culturali ed eventi sportivi.

Mercoledì la diretta televisiva Rai verrà dedicata alla Riserva Naturale Statale delle “Saline di Tarquinia”, area protetta di interesse nazionale ed internazionale costituita nel 1980 e gestita dal Corpo forestale dello Stato. La trasmissione darà spazio a parole ed immagini dalla Riserva, un ex impianto di produzione del sale che è divenuto un’importante area protetta di popolamento naturale che fa parte della rete di 130 Riserve Naturali Statali direttamente gestite dal Corpo forestale dello stato e che ospita habitat e specie animali e vegetali rare quando non addirittura uniche.

Nel corso del programma sarà possibile vedere dal vivo immagini dei suoi abitanti alati in un periodo dell’anno dove le rotte migratorie fanno convergere stormi di specie provenienti da ogni angolo del Mediterraneo, primi fra tutti abitatori degli ecosistemi lagunari, quali gli spettacolari fenicotteri rosa.

Il personale del Corpo forestale dello stato illustrerà i programmi di conservazione dell’ambiente naturale realizzati in Riserva e le attività di monitoraggio in via di sviluppo per migliorare la conoscenza e la tutela degli habitat di interesse comunitario che essa ospita, nonché le attività di educazione e divulgazione ambientale in costante crescita e dirette ad un pubblico sempre più vasto ed appassionato.

Richiamata, infine, anche la stretta connessione di aspetti naturali e storico-culturali che fa di questa insolita area protetta uno dei tesori del territorio tarquiniese ed un elemento di spicco sul territorio laziale, tanto da portarla spesso ad essere ospite e protagonista di programmi televisivi a tiratura nazionale.

ULTIME NEWS