Pubblicato il

Quasi concluso l’iter del bando di gara per l’appalto dei servizi esterni

Quasi concluso l’iter del bando di gara per l’appalto dei servizi esterni

Allumiere. Il sindaco Augusto Battilocchio annuncia importanti novità

ALLUMIERE – «Mentre portiamo avanti gli appuntamenti del calendario degli eventi natalizi stiamo, comunque, procedendo con le opere pubbliche e con la buona amministrazione del paese». Ad esprimersi così il sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio, il quale spiega che la sua giunta ha in mente «per il 2016 un anno ricco di progetti e di iniziative». Intanto è in atto il bando di gara di appalto per i servizi esterni come la cura del verde e l’aiuto nella spazzatura del paese. Il sindaco Battilocchio in questo senso spiega: «Finora ci sono state già due sedute, sono state invitate 7 imprese e alla gara si sono presentare in tre: la Cooperativa Sociale locale, un’altra di Roma e un’altra ancora di Manziana e nei prossimi giorni si vedrà chi si aggiudicherà il bando». Nei giorni scorsi, poi, sono stati portati a compimento i lavori straordinari del plesso scolastico del faggeto e intanto la giunta battilocchio pensa al futuro e alla riapertuira del plesso di via Turati al centro dle paese. Dopo l’ok della Sovrintendenza nel paese collinare la giunta Battilocchio sta per dare il via all’iter per il rifaciemnto del plesso scolastico che da sempre contraddistingue il paese. «Stiamo emandando il bando e entro lunedì prossimo – spiega ancora il sindaco di Allumiere – chiederemo la manifestazione d’interesse delel ditte interessate e che hanno i giusti requisiti. Entro 40-45 giorni contiamo di sapere chi si è aggiudicato la gara e a questi affidare l’appalto die lavori da portare a compimento il prima possibile. Tutti i lavori sono coordinati da me, dal vice sindaco Mario Ceccarelli che ha la delega ai Lavori Pubblici e, visto che siamo uno staff unito e coeso, tutti, indipendentemente dalla delega, lavoriamo sinergicamente». Sempre in tema di lavori pubblici il sindaco Battilocchio si è messo d’accordo con l’Università Agraria e una ditta privata e ha stabilito un lungo elenco di interventi per la viabilità rurale che prenderanno il via dopo l’Epifania.

Rom. Mos.

ULTIME NEWS