Pubblicato il

«Differenziata, si pubblichi il bando»

«Differenziata, si pubblichi il bando»

Il consigliere comunale d’opposizione, Andrea Bianchi, contrario all’ipotesi di una proroga alla Gesam: «La maggioranza dica se condivide questo modus operandi». «Già analizzato il nuovo capitolato di gara nei vari incontri con i tecnici»

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Continuano le polemiche tra le varie forze politiche cittadine e la maggioranza di governo, per l’ipotesi di una proroga di cui dovrebbe giovare la Gesam, la società che ha in gestione il servizio della raccolta differenziata, il cui appalto scade il prossimo 28 febbraio. Dopo gli interventi dei giorni scorsi da parte del segretario cittadino del Pd Aldo Carletti, della lista civica Un’Altra Città è Possibile e del blogger Pierluigi D’Emilio, oggi è il consigliere comunale di minoranza Andrea Bianchi a dire la sua su questa vicenda che sta creando un intenso dibattito in città. È noto a tutti che i gruppi di opposizione hanno più volte contestato all’azienda incaricata del servizio di non rispettare il capitolato e nonostante le multe comminate dal Comune, ad oggi sono in pochi a dare giudizi positivi sull’operato di questa azienda. «Ci sono delle azioni che non si capiscono bene – dice Andrea Bianchi – io e i miei colleghi dell’opposizione, anche se siamo rimasti in pochi, abbiamo portato l’amministrazione comunale a presentare il nuovo appalto della raccolta differenziata per evitare di procedere a proroghe alla Gesam. Punto primo, la Gesam, di fatto, ha il contratto in scadenza nel mese di febbraio, punto secondo, dopo un’azione martellante da parte nostra, siamo arrivati a vedere nel mese di novembre il nuovo capitolato di gara nei vari incontri con i tecnici designati, che hanno preso in considerazioni molte mie proposte. Terzo ed ultimo punto, ci siamo fatti garantire che da lì a poco sarebbe stato pubblicato il bando di gara europeo. Sembrava che tutto filasse via liscio, invece siamo a gennaio e del bando non si sa nulla. Perché? Forse per dare una proroga alla Gesam? Allora pongo una domanda ai consiglieri di maggioranza. Vi sta bene questo modus operandi?».

ULTIME NEWS