Pubblicato il

«Ex cartiera, la dichiarazione di indisponibilità è frutto della richiesta di un dirigente provinciale»

«Ex cartiera, la dichiarazione di indisponibilità è frutto della  richiesta di un dirigente provinciale»

Il sindaco Mazzola replica al consigliere d'opposizione Maurizio Leoncelli

TARQUINIA – «Maurizio Leoncelli non è adatto a fare il consigliere comunale». Il sindaco Mauro Mazzola tuona così all’esponente dell’opposizione che nei giorni scorsi lo ha interrogato sulle scelte in merito alla ex cartiera. «Colleziona l’ennesima pessima figura – dice il primo cittadino – Rilascia ancora una volta dichiarazioni pubbliche, senza sapere neanche di cosa stia parlando. Bastava che leggesse la premessa, al comma 9, della delibera riguardante l’ex cartiera, per avere risposta a tutte le sue inutili domande». «Mentre per l’amministrazione erano più che sufficienti le note di opposizione alla concessione inviate alla Provincia di Viterbo – spiega il sindaco – un dirigente provinciale ha voluto una delibera di dichiarazione dell’indisponibilità dell’area e tale richiesta è stata inviata il 9 dicembre. Per questo motivo la delibera è stata portata in consiglio comunale il 30 dicembre. Tutto questo era scritto nella premessa. Al di là della questione, l’inconsistenza politica del consigliere Leoncelli è sempre più tangibile. Come i migliori musicisti studiano lo spartito, anche chi siede in consiglio comunale deve studiare». «Non s’improvvisa ma si guardano le carte prima di fare qualsiasi tipo di valutazione – conclude Mazzola – soprattutto quando si ricopre un ruolo di responsabilità. I tempi degli esami di riparazione sono finiti da un pezzo per il consigliere Leoncelli. La sua esperienza nella mia maggioranza è finita due anni fa. Ancora attendo risposte di quello che gli ho chiesto. Non ne ho mai avute: o si è dimenticato, ma non credo, o fa finta di niente, più probabile».

ULTIME NEWS